IL PROGRAMMA

IL TEMA

SCUOLA FAMIGLIA | Un gioco di squadra

Un buon gioco di squadra è un’alchimia difficile da tradurre in una formula esatta. Lo sport tuttavia ci insegna che contando solo sui propri talenti si può vincere una partita, ma è con la forza del gruppo che si conquistano i campionati.

Lo spirito di squadra è armonia delle imperfezioni, è dissolvere i difetti di ciascuno nell’abbraccio del gruppo, ma è anche amplificare le capacità dei singoli nello sforzo unisono di un obiettivo comune.

L’educazione, da questo punto di vista, è come un campo di gioco in cui scendono insieme genitori, insegnanti e studenti.

La cronaca, i social, il dibattito pubblico ci restituiscono però, e sempre più spesso, l’immagine di famiglie e docenti come avversari più che compagni di squadra. L’escalation di violenza, verbale e fisica, che si materializza nelle aule, è solo l’evidenza più estrema di un’alleanza che è venuta meno.

Eppure la letteratura scientifica dimostra che quanto più bambini o ragazzi percepiscono coerenti gli stili educativi degli adulti di riferimento (insegnanti, educatori, genitori…) tanto più si impegnano nello studio e nel diventare cittadini consapevoli.

EDUCA 2019 parte da qui proponendo una riflessione costruttiva su come riannodare la relazione genitori-insegnanti su base fiduciaria. Per farlo non potrà prescindere dal considerare le comunità e i contesti in cui scuole e famiglie vivono oggi e la sempre più estesa funzione educativa svolta da molteplici agenzie (cooperative, associazioni, enti culturali), anch’esse chiamate a ripensarsi in una società profondamente mutata.

La partecipazione agli eventi è libera e gratuita fino ad esaurimento posti, salvo dove diversamente segnalato.

EDUCA è valido ai fini dell’aggiornamento del personale della scuola della Provincia Autonoma di Trento. Per la partecipazione ai momenti classificati come “dialogo”, “focus”, “incontro con l’autore” sono previsti attestati di partecipazione che saranno inviati a coloro che compileranno l’apposito modulo disponibile in fondo al programma o presso l’INFOPOINT in Corso Bettini.

EDUCA: IL PROGRAMMA PER LE SCUOLE

Una decima edizione per e con le istituzioni scolastiche fra tradizione e sperimentazione: oltre al consueto venerdì, per il decennale del Festival il programma-scuole si amplia anche con una coinvolgente novità il giovedì mattina. Tutti gli appuntamenti declineranno il tema 2019 “Scuola – Famiglia: un gioco di squadra” cercando di partire dalla voce e dalle proposte di studenti e insegnanti, quest’anno più che mai coinvolti non solo nella fruizione ma anche nella progettazione e nell’organizzazione di Educa.

La relazione educativa fra famiglia e scuola non può che partire da un punto fermo: gli studenti devono essere considerati attori a pieno titolo di un dialogo che troppo spesso li vede in una posizione di semplice ricezione passiva del patto formativo. Dare spazio e voce ai protagonisti di domani creando per loro momenti e opportunità di partecipazione ed espressione è l’obiettivo concreto che il Comitato promotore del Festival, in collaborazione con attori del territorio locale e nazionale, si è dato per l’organizzazione dei molti appuntamenti dedicati a bambini e ragazzi dai 3 ai 20 anni. Da sempre ai gruppi classe è dedicata in modo particolare la mattinata di venerdì, quest’anno il 12 aprile, con laboratori, spettacoli ed incontri. Ma per festeggiare le sue prime dieci candeline, Educa ha deciso di regalarsi un quarto giorno di festival ricco di proposte coinvolgenti.

 

La partecipazione a tutti gli appuntamenti è gratuita, l’iscrizione è obbligatoria. Info e prenotazioni: 0461.231548 dal lunedì al venerdì  9.00 – 16.00 | info@educaonline.it