EDUCA FUORI REGIONE

EDUCA FUORI REGIONE

Anche le testate giornalistiche nazionali hanno seguito gli appuntamenti più importanti e significativi del festival dell’educazione e trasmissioni televisive non solo trentine hanno intervistato e ospitato alcuni ospiti di EDUCA. Nòva 24 e Social Innovation TV hanno raccontato “in pillole” i momenti principali del festival con due video e interrogato alcuni ospiti su che cosa sia per loro l’educazione. Così per il regista e attore Marco Baliani educare è “ sviare, portar via dalle strade battute”; per filosofo Giulio Giorello “l’educazione dovrebbe aiutare i giovani a pensare con la propria testa … un’educazione alla conoscenza e al coraggio insieme”; il teologo Vito Mancuso ritiene che educare significhi “portare i nostri ragazzi e chiunque di noi ha coltivare sempre dentro di sé la curiosità verso il sapere”.
A TV2000 è stato protagonista della puntata dedicata al tema della scuola il sottosegretario all’istruzione Marco Rossi Doria, che al seminario “La scuola che accompagna” con il medico psicoterapeuta Gustavo Pietropolli Charmet ha portato ad EDUCA l’esperienza del progetto Campus. In collegamento durante la trasmissione Remo Job, direttore del Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive dell’Università di Trento, parlando a nome del Comitato Promotore di EDUCA ha spiegato il senso del festival dell’educazione.