CHIEDIMI SE SONO DI TURNO

PROGRAMMA EDUCA SPECIAL EDITION

   SPETTACOLO ANNULLATO

Spettacolo teatrale | Teatro Zandonai | 20.30 – 22.30

CHIEDIMI SE SONO DI TURNO

Di e con Giacomo Poretti
Regia di Andrea Chiodi
In collaborazione con il Comune di Rovereto

Il protagonista di questo monologo aveva immaginato per sé un avvenire radioso come calciatore, astronauta o avvocato di grido; ma la sorte a volte è sorprendente, talvolta bizzarra, e quasi sempre misteriosa, e così, mentre sta per ricevere il pallone d’oro, aprendo gli occhi si ritrova nelle proprie mani una scopa di saggina in un ospedale.

Partito dai bagni finirà sulla scrivania del Capo sala, dopo un vorticoso viaggio per tutti i reparti, attraverso letti da rifare, suore, dottori, malati veri e immaginari, speranze di guarigione e diagnosi che spengono i sorrisi, sempre con due amici fidati: la scopa di saggina e il pappagallo.

Forte del successo di Fare un’anima, Giacomo Poretti torna in teatro con un nuovo monologo che, dopo l’interruzione dello spettacolo nel febbraio scorso per la diffusione del virus, comprende la riflessione sul reparto dove vengono ricoverati gli anziani, la geriatria, e la nuova e misteriosa malattia.

 

DIALOGO ANNULLATO

L’ESSENZIALITÀ DELLA CURA

Con Luigina Mortari, Giacomo Poretti
Conduce Linda Stroppa
In collaborazione con Comune di Rovereto e Iprase

Lo spazio e il tempo delle relazioni sono state per mesi contrassegnate da vicinanze e lontananze determinate in modo normativo, mai prima d’ora sperimentate, che in qualche modo permangono anche dopo la fine del lockdown nel “distanziamento sociale”. A partire da queste esperienze è possibile, anzi necessario, ripensare all’essenziale nella cura rispetto a due diritti fondamentali dell’uomo: la salute e l’educazione.

Evento trasmesso in diretta sulla pagina Facebook @Educa e sul canale YouTube EDUCA il festival dell’educazione